abba.png
abba.png

Abbaiare stanca

Pennac, Daniel


Un divertente romanzo, frutto della penna di un autore brillante ed acuto, che mentre ci racconta la storia di un personaggio a quattro zampe ci mostra com'è il mondo degli uomini, con i suoi difetti e i suoi pregi. naturalmente visti in un'ottica ... canina.

Il Cane (è proprio il suo nome!) ne sa qualcosa: è nato alquanto bruttarello, ha rischiato da piccolo di finire annegato. Ma, salvato in extremis da una vecchia cagna - Muso Nero - che gli fa da maestra di vita, impara ben presto come gira il mondo e come si fa ad addomesticare l’uomo perché diventi un po’ più... umano. Il cucciolo impara così a muoversi nelle grandi città, in un viaggio che lo porta da Nizza a Parigi.

Scopo del viaggio: trovare qualche umano che si occupi di lui. Alla fine riesce a conquistare l’amore di Mela, una ragazzina capricciosa, ma di carattere, e scopre che anche una vita da cani può essere una bella vita. Il lettore scoprirà invece aspetti inediti del mondo degli uomini, cogliendoli attraverso lo sguardo del Cane, smaliziato e brillante.

La parte A libro aperto comprende lavori di guida alla lettura e di interpretazione personale del testo. Segue una sezione dedicata alla scrittura creativa, che fornisce ai ragazzi gli strumenti per elaborare e scrivere una storia sulla traccia del romanzo appena letto. A libro chiuso presenta pagine scelte da altre storie dello stesso genere, stimolando un confronto tra modi diversi di affrontare temi affini.

192

12,5x18,5

brossura

9788877822758

Abbaiare stanca

Pennac, Daniel

€ 8,50
Dillo ad un amico Richiedi informazioni